La festa delle baite

il 7 agosto 2022 Cabinovia Ochsenweide gratis!

Il "Schupfenfest": La festa delle baite di Obereggen lungo il sentiero delle malghe della Val d'Ega

Domenica 7 agosto 2022, dalle ore 10:00 alle ore 19:00

LA FESTA DELLE BAITE AD OBEREGGEN, PARADISO DELLE DOLOMITI

Domenica 7 agosto ritorna uno degli appuntamenti delle buona tavola più attesi ad Obereggen (ad appena 20 minuti da Bolzano), Paradiso delle Dolomiti. All’ombra del massiccio dolomitico del Latemar, che ha dato il nome al magico mondo naturalistico Latemarium, è in programma la tradizionale Festa delle Baite. Per raggiungere le malghe i partecipanti, numerosissime negli anni scorsi le famiglie italiane e straniere, potranno usufruire della cabinovia Ochsenweide alla stazione a valle di Obereggen, aperta gratuitamente per l’occasione dalle ore 8,30 alle ore 19. L’Ochsenweide condurrà in quota da dove inizieranno le escursioni a piedi od in bicicletta o e-bike. La festa inizierà alle ore 10.

L’evento si svolgerà tra le idilliache malghe della Val d’Ega , percorrendo il sentiero Latemar.Alp lungo la strada delle malghe chiusa al traffico. La festa farà rivivere l’antica tradizione delle baite dolomitiche. I visitatori saranno accolti nei fienili Gerber-Schupf, Toler-Schupf, Ortner-Schupf, nei rifugi Epircher Laner Alm, Weigler Schupf, Mayrl Alm, Ganischger Alm e Zischg Alm, al Mountain Lounge Platzl alla stazione a valle della seggiovia Oberholz e nell’omonimo rifugio Oberholz, perla architettonica conosciuta in tutto il mondo a 2096 metri, a monte della seggiovia. Lungo l’escursione, da malga a malga, specialità della Val d’Ega solleticheranno il palato dei visitatori. In apposite aree si potranno gustare piatti tipici della cucina altoatesina, preparate al momento, da parte delle locali associazioni dei Vigili del Fuoco, giovani contadini, Sport Club Ega, gruppo dei chierichetti della parrocchia di Ega solleticano il palato con deliziosi manicaretti preparati sul momento. Festa imperdibile per degustare gli Strauben con marmellata di mirtilli rossi, burrosi canederli all’albicocca e succulenti canederli allo speck con gulasch, costine di maiale, galletti allo spiedo, selvaggina, cotolette, würstel bianchi e molto altro ancora.

Il tutto allietato da dolci musiche in sottofondo mentre i bambini potranno scatenare tutto il proprio entusiasmo sui circostanti prati ed attrazioni. Altro elemento che, da sempre, caratterizza la Festa delle Baite sotto il maestoso massiccio del Latemar saranno i Goaslschneller ed i Schuahplattler. Il “Goaslschenllen” è il rumore proveniente da una lunga frusta, in passato utilizzato per richiamare gli animali al pascolo e per comunicare a distanza tra i pastori: le fruste trattate con lardo, fuliggine e resina di larice provocano un forte schiocco. Il Goasslschnellen costituisce una danza tipica in coppia od in gruppo: gli Schuahplattler, vestiti con i Lederhosen (pantaloni in pelle corti), danzeranno sulle note delle musiche della tradizione, cimentandosi in posizioni audaci e divertenti.

Appuntamento domenica 7 agosto con la Festa delle Baite di Obereggen, uno degli appuntamenti estivi più attesi in questo Paradiso delle Dolomiti ad appena 20 minuti da Bolzano.