Ski Center Latemar

35° Coppa Europa FIS Slalom Obereggen

Vertice sotto Natale

Cinque giorni prima della vigilia di Natale, mercoledì 19 dicembre, Obereggen ospita il prestigioso slalom di Coppa Europa. Ancora una volta saranno in tanti i migliori slalomisti del mondo che partiranno da Obereggen, considerato che la gara è posizionata idealmente tra i due appuntamenti di Coppa del Mondo di Alta Badia e Madonna di Campiglio, prima che gli atleti si concedano una breve sosta natalizia.

Un motivo in più per fare una sosta a Obereggen è la pista “Maierl”, che dal 2016 ha sostituito la pista Oberholz, che è stata per più di trent’anni la pista della Coppa Europa. Nelle due edizioni del 2016 e 2017 la pista Maierl ha convinto pienamente, essendo una pista molto impegnativa e selettiva. Con la sua pendenza fino al 55 per cento la pista Maierl rappresenta una sfida anche per i migliori slalomisti del mondo.

Ed è una pista conforme alla reputazione di cui la stazione di Obereggen gode in ambito sciistico. Obereggen è soprannominata la “Kitzbühel della Coppa Europa” e la competizione è tutt’altro che una gara di Coppa Europa qualsiasi. Intanto si tratta della Coppa Europa più vecchia in assoluto, con 35 anni di storia alle spalle. Poi si tratta di una “mezza Coppa del Mondo”, considerato che a Obereggen gareggiano ogni anno tanti campioni di Coppa del Mondo come in poche altre gare di Coppa Europa. Infine Obereggen è un organizzatore affidabilissimo, visto che dalla prima edizione del 1983 ha mancato l’appuntamento con la gara soltanto due volte a causa del maltempo, l’ultima volta ben 18 anni fa (nel 2000). Una serie che è di tutto rispetto e rarissima a livello di Coppa Europa ed anche di Coppa del Mondo.

 

Programma:

Martedì, 18 dicembre 2018
ore 19.00 Arrivo degli atleti a Obereggen
ore 20.00 Riunione capi squadra al "Paltzl"

Mercoledì, 19 dicembre 2018
ore 08.30 - 09.10 ricognizione pista “Maierl”

Inizio Slalom di Coppa Europa maschile
1° Manche:            ore 10.10 (diretta su RaiSport)
2° Manche:           ore 13.10 (diretta su RaiSport)

ore 15:00 Premiazione alla stazione a valle 
ore 16.00 Consegna delle classifiche

Ricordando la Coppa Europa 2017

Il 24enne croato Matej Vidovic si aggiudicò il tradizionale slalom di Coppa Europa di Obereggen nel dicembre 2017 ed anche la classifica di slalom di Coppa Europa. Al croato, in lizza già dopo la prima manche, è bastato il 20esimo tempo per staccare l’austriaco Marc Digruber (secondo) e l’appena 20enne francese Noel Clement (terzo).

Il miglior tempo nella seconda manche lo fece segnare il 22enne azzurro Federico Liberatore. 30esimo dopo la prima manche, sfruttò al meglio la possibilità di poter aprire la seconda manche e migliorò notevolmente il suo piazzamento chiudendo lo slalom in ottava posizione e risultando il migliore degli azzurri. Secondo degli azzurri il bolzanino Riccardo Tonetti, praticamente sulla sua pista di casa, visto che ha imparato a sciare proprio a Obereggen. Dopo il 20esimo tempo nella prima manche fece seguire il terzo miglior tempo nella seconda, chiudendo in 12esima posizione.

Giuliano Razzoli, ex campione del mondo e vincitore a Obereggen nel 2009, deluse chiudendo la prima manche in 47esima posizione e uscendo nella seconda manche.

Grande soddisfazione comunque per gli organizzatori che attorniavano il direttore di gara e presidente del comitato organizzativo Eduard “Edi” Pichler. La pista Maierl si presentò in condizioni molto buone, considerato il meteo avverso dei giorni precedenti la gara, con pioggia fino a quota 2.000 metri. Infatti Riccardo Tonetti arrivò 12esimo con il pettorale 49 e l’austriaco Simon Rüland chiuse con il pettorale 53 lo slalom in 14esima piazza. Non esiste prova migliore per il buon lavoro svolto dagli organizzatori. Alla partenza un numero complessivo di 104 atleti.

Foto: 1. Matej Vidovic (CRO), 2. Marc Digruber (AUT), 3. Noel Clement (FRA)

Video Coppa Europa 2017